La selva impenetrabile e i crateri: trekking primitivo al Lamone (VT)

La selva impenetrabile e i crateri: trekking primitivo al Lamone  (VT)

Entri dentro la selva e subito la luce si affievolisce. Gli intricati rami filtrano i pochi raggi che si adagiano in un tappeto di muschio ovattato. Il verde riflette forte lungo tutto il tuo cammino. L’esperienza di oggi è un'emozione ineguagliabile, un percorso silenzioso denso di misteri, ombre e una natura che pare irreale. Bocche vulcaniche spente da millenni hanno imperlato la terra di massi tondeggianti. Il muschio se ne è appropriato, trasformandoli in morbidi cuscini.
 
La selva in cui ti addentri sembra più un luogo dell’anima che qualcosa di reale. Passato giusto poco tempo al suo interno, riesci a perdere i contatti con il mondo da cui provieni ed è lì che inizia la tua avventura. Le ingarbugliate e paradossali fogge di questo luogo ti fanno abbandonare ad un sogno dolce.
 
Città etrusche edificate con massi lavici, giacciono sepolte aggrovigliate tra i rami. Resti di una vita passata si intersecano con l'assurdo. E non ti parrebbe irreale incontrare sibille, draghi, animali mescolati e chimere, esseri dalle fattezze astruse. Qui pare tutto possibile, poiché le regole della natura come le conosci sembrano essere del tutto sovvertite.
 
Mentre cammini nella Selva del Lamone, ti aspetti qualunque cosa: nulla di più straordinario si può presentare ai tuoi occhi e la bellezza è così particolare da lasciarti stupefatto per sempre.
Una esperienza senza uguali.
 
 

Chiedi informazioni o prenotati



  1.