La via degli inferi e la Necropoli Etrusca di Cerveteri (RM)

La via degli inferi e la Necropoli Etrusca di Cerveteri (RM)

Visita della necropoli della Banditaccia, un vero “villaggio” di tombe costruite per riprodurre le antiche case ma, a differenza di queste, scolpite interamente (arredi compresi) nella roccia per ospitare per l’eternità "l’anima" del defunto che, secondo la fede etrusca, sopravviveva alla morte. E’ una delle rare occasioni in cui si può fare un viaggio nel tempo e ritrovarsi circondati da una realtà che ricalca architettonicamente ed in maniera dettagliata, l’originaria acropoli.
 
La visita inizierà dall'incredibile Via degli Inferi, che partiva dall’antica città di Caere e che ha sempre affascinato tutti per la carica misteriosa e struggente che trasmette. La via è una tagliata etrusca totalmente ricavata e profondamente incassata nel banco tufaceo. In certi tratti l’altezza delle pareti giunge all’altezza di 10 metri. Lungo il percorso sono di certo fascino le impronte delle ruote dei carri che l’hanno attraversata e le incredibili e numerose tombe che l'affiancano, ricche di dettagli e sorprese.
 
Entreremo poi nella famosa Necropoli della Banditaccia, patrimonio mondiale Unesco, posta su un'altura tufacea a nord-ovest di Cerveteri (RM), dove tra i suoi circa 400 ettari di estensione si trovano molte migliaia di sepolture (la parte recintata e visitabile rappresenta soli 10 ettari di estensione e conta circa 400 tumuli), dalle più antiche del periodo villanoviano (IX secolo a.C.) alle più "recenti" del periodo etrusco (III secolo a.C.).  Vista la sua imponenza, la Necropoli della Banditaccia è la necropoli antica più estesa di tutta l'area mediterranea, seconda solo alla Valle dei Re dell'antico Egitto. Il nostro percorso ci farà visitare le sepolture più significative, che in maniera cronologica ci mostreranno il cambiamento e sviluppo delle tombe e di conseguenza delle loro case .
 
Informazioni pratiche
 
Necropoli della Banditaccia.
Orari di apertura: da martedì a domenica dalle 8.30 al tramonto
Biglietto d’ingresso: intero € 6,00, agevolato € 2,00 (dai 18 ai 25 anni), gratuito fono a 18 anni.
Cani ammessi con guinzaglio e museruola
Da ottobre a marzo ingresso gratuito la prima domenica del mese.
 
Museo Nazionale Archeologico Cerite a Cerveteri
Orari di apertura: da martedì a domenica ore 8.30-19.30 (la biglietteria chiude alle 18.30)
Biglietto d’ingresso: intero € 6,00, agevolato € 2,00 (dai 18 ai 25 anni),gratuito fono a 18 anni.
Da ottobre a marzo ingresso gratuito la prima domenica del mese.
 
Biglietti cumulativi: Museo + Necropoli con validità due giorni, intero € 10,00 - agevolato € 4,00 (dai 18 ai 25 anni),
Biglietti cumulativi: Museo e Necropoli di Cerveteri + Museo e Necropoli di Tarquinia) con validità sette giorni, intero € 15,00 - agevolato € 8,00 (dai 18 ai 25 anni),gratuito fono a 18 anni.
 
Aggiornamento: aprile 2019

Chiedi informazioni o prenotati



  1.  
27 Dicembre 2019
Parchi, borghi e castelli: Weekend nelle meraviglie della Tuscia
27-29 dicembre 2019. Eperienze, emozioni, turismo responsabile e turismo dei borghi. ...